Spider-Man: Homecoming – recensione

Risultati immagini per Spider-Man: Homecoming

Tra le poche certezze della vita, mettiamo il fatto che Spider-Man dovesse tornare alla Marvel.

Non so quanti abbiano seguito le beghe produttive dietro questo film. Per farla breve, i diritti di Spider-Man sono sono tornati in mano ai Marvel Studios, che può inserire finalmente il suo personaggio più popolare e simbolico nell’universo condiviso dei vari Iron Man, Captain America e Avengers (tutti citati nel film, per abituare il pubblico alla cosa). Spider-Man: Homecoming è il titolo meno sottile possibile, in poche parole.

Continua a leggere

Civiltà Perduta – recensione

Sembrerà strano ciò che sto per scrivere. Eppure, onestamente, a me Civiltà Perduta ha ricordato tantissimo Interstellar.

Sono due film completamente diversi sotto ogni punto di vista, chiaramente. Ma vedendo il nuovo film di James Gray, per ambientazione e assonanza estetica, è troppo facile tirar fuori paragoni col cinema di Herzog oppure con Apocalypse Now. Così facile da diventare sbagliato.

Continua a leggere

La Mummia – recensione

Risultati immagini per the mummy 2017

C’era una volta l’universo cinematografico dei mostri. C’era una volta, e difficilmente tornerà ora col medesimo splendore del passato.

La Universal nel proprio archivio ha un’autentica miniera d’oro. Dracula, Frankenstein, l’Uomo Lupo, l’Uomo Invisibile, citateli tutti e fin dagli anni ’30 il patrimonio di questo genere è impressionante. Probabilmente, nell’odierno cinema fatto di blockbuster interconnessi, è una grande idea riesumare mostri amati e conosciutissimi. La Universal può metterselo, non deve creare nulla o acquistare diritti da fumetti. Una grande idea sulla carta però, perché una cosa è pensarci, un’altra cosa è riuscirci.

Nelle intenzioni, e partiamo sempre da quelle, La Mummia è il primo film di questo vecchio ma nuovo “Dark Universe”. E se il buongiorno si vede dal mattino, non si parte col piede giusto.

Continua a leggere

Wonder Woman – recensione

Non è assolutamente un caso che lo scorso anno, nello scontro tra Batman e Superman, a rubare la scena sia stata invece Wonder Woman.

L’eroina dei fumetti per antonomasia, forse uno dei personaggi fittizi femminili più amati e riconosciuti al mondo, è nata nel 1941. In tutto questo tempo abbiamo avuto l’iconica serie tv anni ’70, e poi il vuoto. Poco, troppo poco. Pochissimo, anzi.

Continua a leggere

Pirati dei Caraibi: la vendetta di Salazar – recensione

Pirati dei Caraibi: la vendetta di Salazar

Quasi senza rendercene conto, siamo arrivati al quinto film con protagonista Jack Sparrow, e sono passati ben 14 anni (!) dalla prima apparizione di questa folle ciurma di pirati.

In altri casi, avrei dovuto esordire dicendo che per ottimi motivi non ce ne siamo accorti. Per la familiarità, per l’allegria, per la voglia continua di salire a bordo di quel vascello pirata.

Come avrete però capito, non è questo il caso.

Continua a leggere