Triangle of Sadness vince la Palma d’Oro di Cannes 2022

Ieri sera Ruben Ostlund è diventato il 9° regista nella storia a vincere la Palma d’Oro per la seconda volta, grazie al trionfo del suo Triangle of Sadness al Festival di Cannes numero 75.

Una vittoria per certi versi inattesa, poiché il film dello svedese aveva abbastanza diviso la critica, ma che invece evidentemente ha unito una giuria (presieduta da Vincent Lindon) molto ecumenica e ben disposta a distribuire più premi possibili, infatti su 7 premi a disposizione sono stati premiati 9 film.

 

Palma d’Oro:
TRIANGLE OF SADNESS di Ruben Ostlund

EX AEQUO Grand Prix du Jury (secondo posto):
STARS AT NOON di Claire Denis / CLOSE di Lukas Dhont

EX AEQUO Prix du Jury (terzo posto):
LE OTTO MONTAGNE di Felix Van Groeningen e Charlotte Vandermeersch / EO di Jerzy Skolimowski

Miglior Attore:
SONG KANG-HO per Broker

Miglior Attrice:
ZAHRA AMIR EBRAHIMI per Holy Spider

Miglior Regista:
PARK CHAN-WOOK per Decision to Leave

Miglior Sceneggiatura:
BOY FROM HEAVEN di Tarik Saleh

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...