Dunkirk e I, Tonya vincono gli ACE Awards 2018

Dopo la valanga di nominations delle scorse settimane ora si fa sul serio: è il momento di pensare a chi vincerà cosa.

Nella notte americana sono stati svelati i vincitore degli ACE Awards 2018, il fondamentale premio del sindacato dei montatori: ricordiamo infatti il montaggio è una categoria chiave per l’Oscar, non a caso quest’anno tutti i 5 nominati per quell’Oscar sono presenti qui agli ACE Awards.

E venendo al sodo, Dunkirk ha vinto senza sorprese per il montaggio in Drama mentre I, Tonya ha vinto per il montaggio comedy/musical. Dal 2000, ovvero quando gli ACE Awards hanno diviso il premio in due categoria, in 12 occasioni su 18 il vincitore in Drama ha poi vinto l’Oscar del montaggio, ma anche senza tale importante statistica era facile immaginare lo status di favorito per Dunkirk, qui confermato.

 

MIGLIOR MONTAGGIO DRAMMA:
“Blade Runner 2049” (Joe Walker, ACE)
“Dunkirk” (Lee Smith, ACE)
“Molly’s Game” (Alan Baumgarten, ACE, Josh Schaeffer & Elliot Graham, ACE)
“The Post” (Michael Kahn, ACE & Sarah Broshar)
“The Shape of Water” (Sidney Wolinsky, ACE)

MIGLIOR MONTAGGIO COMMEDIA:
“Baby Driver” (Jonathan Amos, ACE & Paul Machliss, ACE)
“Get Out” (Gregory Plotkin)
“I, Tonya” (Tatiana S. Riegel, ACE)
“Lady Bird” (Nick Houy)
“Three Billboards Outside Ebbing, Missouri” (Jon Gregory, ACE)

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...