Addio a Roger Moore

89 anni non sono pochi, e non a caso Roger Moore ha sempre saputo cosa vuol dire la parola “longevità”: basta vedere la sua carriere nei panni di James Bond, ben 7 film, più di tutti gli altri attori.

Roger Moore ci ha lasciato, ma di lui rimarrà sicuramente la grande eleganza, la gioviale affabilità, una simpatia e professionalità non più tanto comune. E’ un peccato che, forse, il suo lungo stint come Bond abbia coinciso con alcuni tra i peggiori film della saga e le più clamorose cadute di stile che trasformarono il personaggio in parodia (insomma, Moonraker lo ricordate, no?) ma le cose migliore erano proprio lo stile imprescindibile di Moore.

Lo ricordiamo anche per la sua celeberrima carriera in tv, quando le serie non erano certo apprezzate come adesso ma lui riuscì comunque a lasciare il segno: Ivanhoe, Attenti a Quei Due, Il Santo, solo per citare le più importanti. E ovviamente poi il suo impegno da grande nella vita di tutti i giorni, che lo portò a diventare ambasciatore Unicef.

Quelli come Roger Moore non li fanno davvero più.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...