Game of Thrones 6×02: “Home” – recensione (spoiler)

L’introduzione a questa recensione è piuttosto breve, poiché non posso dire praticamente nulla – anzi, non sono bravo a farlo, semplicemente – senza incappare in spoiler.

E allora seguitemi dopo il break, io vi ho avvertito……SPOILER!

 

“What Is Dead May Never Die”

 

HE’S BAAAAAAAACK!

Ok ragazzi, lo sapevamo tutti, inutile nasconderci adesso dietro un dito. Jon Snow è un personaggio narrativamente troppo importante, nei libri e nella serie, per immaginare che il suo arco si interrompesse così, in quel modo, senza un vero finale.

Naturalmente questo evento, per quanto telefonatissimo e nascosto malissimo dalla produzione, occuperà tutti i commenti all’episodio, ma c’è da ammettere che pure se “Home” fosse terminato 10 secondi prima, senza tale momento, sarebbe stata una gran puntata: le morti di Roose Bolton e Balon Greyjoy, la scena di Tyrion con i draghi, il ritorno di Bran, i bruti alla Barriera, ma soprattutto una narrazione complessiva molto più dinamica e compatta rispetto alla prima puntata, molto sottotono.

Tante volte gli autori Benioff e Weiss sono stati accusati dai lettori dei libri – me incluso – di fare confusione su una materia già confusa, ovvero l’enorme mole di storie create da Martin. Però hanno sempre avuto un pregio, ovvero quello di gestire ed incorporare vari capitoli e varie storie senza per forza seguire l’ordine originale (lo so, dovrebbe essere alla base di ogni buon adattamento, ma non tutte le serie ci riescono, soprattutto con così tanti personaggi). L’esempio è odierno è dovuto al ritorno sulla scena delle Isole di Ferro e dei suoi abitanti: non sarà facile far improvvisamente appassionare gli spettatori ai loro problemi, e il rischio “trattamento alla Dorne” è sempre dietro l’angolo, ma l’arrivo di Euron Greyjoy, e l’ipotesi di un ritorno di Theon a casa, ha creato dal nulla un nuovo scenario enormemente interessante.

Ritorni, appunto. Il titolo dell’episodio non poteva essere più chiaro, la casa è il posto in cui tutti vogliono tornare. Bran rivede la sua casa in sogno, Theon promette di tornare a casa, Sansa è più vicina che mai, Arya può tornare nella sua nuova casa, Tyrion si sente finalmente a casa vedendo i draghi che ha sempre sognato. E poi c’è quel finale, che giustamente ruba tutta l’attenzione, in cui qualcuno davvero torna a casa.

 

 

 

!SPOILER! PER CHI HA LETTO I LIBRI !SPOILER!

Ok, immagino che questa notevolissima puntata sia stata una manna per i lettori dei romanzi.

Non solo perché vediamo per la prima volta eventi che abbiamo sempre immaginato – la caduta di Balon ad esempio – ma perché andiamo avanti e riceviamo risposte mai avute, su Bran e Jon Snow soprattutto. E poi perché, inutile negarlo, gli autori hanno giocato tantissimo con le teorie che più impazzano.

“R + L = J” non è solo la teoria per antonomasia dei fans, ma un autentico credo per tantissimi. Oggi la serie ha gettato indizi enormi a riguardo: nella puntata in cui Jon ritorna nel mondo dei vivi, vediamo per la prima volta assoluta, seppur in flashback, Lyanna Stark, sua presunta madre secondo la teoria. Un caso, un indizio o un divertimento degli autori?

E poi chi sostiene che Tyrion sia in realtà un Targaryan oggi avrà sicuramente un sussulto vedendolo governare così facilmente i draghi….

Una nota negativa, forse l’unica in un episodio così denso e ben fatto, è la morte di Roose Bolton: indubbiamente la serie non poteva permettersi troppi villain sadici che si pestano narrativamente i piedi, e Ramsey di sadismo ne ha da vendere, ma un personaggi così importante come Lord Bolton, presente fin dall’inizio e sempre con molto peso, meritava sicuramente una fine più costruita, o quantomeno catarticamente meritava la fine per mano di uno Stark, ecco tutto.

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...