Spotlight vince i SAG Awards e riaccende la corsa all’Oscar

Signori e signore, abbiamo una corsa per l’Oscar. A differenza dello scorso anno infatti, quando Birdman fece razzia dei premi fondamentali dell’industria, quest’anno i primi due assegnati sono andati a due film diversi, quelli che il giorno delle Oscar nominations non a caso davamo per favoriti: se La Grande Scommessa ha vinto il fondamentale PGA Award, stanotte Spotlight ha dimostrato di essere vivo e ha trionfato ai SAG Awards, il premio del sindacato degli attori.

Ricordiamo che nella storia dei SAG non sempre chi ha vinto Miglior Cast non ha poi vinto il premio massimo all’Oscar, ma questa è una vittoria importante per due motivi: gli attori sono la più grande branca dell’Academy, e Spotlight doveva assolutamente vincere qui, fermando la corsa del suo rivale dimostrando quindi di avere pure il supporto dell’industria.

C’è quindi un nuovo favorito? No, perchè il PGA è se possibile ancora più importante e La Grande Scommessa quindi rimane leggermente in vantaggio, ma Spotlight ha dimostrato di non essere solo un film amato dalla critica. Inutile dire quindi che, tra una settimana esatta, il Director’s Guild Awards diventa ancora più importante, e se quel premio dovesse andare al regista di un terzo film, scenario possibilissimo in realtà, la corsa diverrebbe ancora più incerta ed entusiasmante.

Venendo invece agli attori, probabilmente 3 su 4 dei vincitori di stanotte saranno sul palco anche agli Oscar: DiCaprio, Larson, Vikander sono gli strafavoriti nelle rispettive categorie. Ma paradossalmente, pur non essendo stranamente nominato ai SAG, questo risultato ha cementato pure lo status di Stallone: nella sua categoria infatti non ha vinto uno dei suoi rivali agli Oscar, ma Idris Elba non candidato all’Oscar (e tra l’altro, prima vittoria nella storia dei SAG di un performer non nominato all’Oscar) che probabilmente, seppur bravissimo, è stato aiutato dal voler dare una risposta alla polemica #OscarSoWhite.

 

Miglior Cast
Beasts of No Nation
La Grande Scommessa
Spotlight
Straight Outta Compton
Trumbo

Miglior Attore
Bryan Cranston – Trumbo
Johnny Depp – Black Mass
Leonardo DiCaprio – The Revenant
Michael Fassbender – Steve Jobs
Eddie Redmayne – The Danish Girl

Miglior Attrice
Cate Blanchett – Carol
Brie Larson – Room
Helen Mirren – Woman in Gold
Saorise Ronan – Brooklyn
Sarah Silverman – I Smile Back

Miglior Attore non protagonista
Christian Bale – La Grande Scommessa
Idris Elba – Beats of No Nation
Mark Rylance – Il Ponte delle Spie
Michael Shannon – 99 Homes
Jacob Tremblay – Room

Miglior Attrice non protagonista
Rooney Mara – Carol
Rachel McAdams – Spotlight
Helen Mirren – Trumbo
Alicia Vikander – The Danish Girl
Kate Winslet – Steve Jobs

 

 

 

Un pensiero su “Spotlight vince i SAG Awards e riaccende la corsa all’Oscar

  1. Pingback: Il Diritto di Contare vince a sorpresa i SAG Awards 2017 | bastardiperlagloria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...