Oscar 2016, chi rappresenterà l’Italia? Ecco i 9 film in corsa

filmstraniero italia2015

La domanda vera è una: può sperare qualcun altro oltre a Nanni Moretti?

E’ infatti stata resa nota finalmente – anzi, a dir la verità anche un po’ in ritardo rispetto agli altri anni – la shortlist dei 9 film da cui verrà selezionato il titolo italiano da proporre all’Academy per la categoria del Miglior Film Straniero. La commissione che si occuperà di visionare i film, e decidere il prescelto entro e non oltre la deadline del 1° ottobre, è composta da Nicola Borrelli, direttore generale Cinema del Ministero per i Beni e  le Attività Culturali, il compositore Nicola Piovani, il regista Daniele Luchetti, le produttrici Tilde Corsi e Olivia Musini, il distributore Andrea Occhipini, i giornalisti Natalia Aspesi e Gianni Canova, e Stefano Rulli, presidente Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia.

E veniamo quindi al sodo. I 9 film in gara sono:

  • Il giovane favoloso di Mario Martone
  • Latin Lover di Cristina Comencini
  • L’attesa di Piero Messina
  • Mia madre di Nanni Moretti
  • Nessuno si salva da solo di Sergio Castellitto
  • Non essere cattivo di Claudio Caligari
  • Per amor vostro di Giuseppe M. Gaudino
  • Sangue del mio sangue di Marco Bellocchio
  • Vergine giurata di Laura Bispuri

C’è da dirlo subito, una bellissima e solidissima lista, con un netto favorito. Infatti possiamo dire che avranno vita difficile il film di Castellitto, un classico melodramma, il film postumo di Caligari, troppo piccolo e troppo di genere, i film di Gaudino, Bellocchio e Messina, non recepiti benissimo durante le proiezioni a Venezia, e il film della Comencini, una commedia che potrebbe piacere, ma è troppo leggera di fronte alla concorrenza. Forse il vero rivale è il film della Bispuri, anche per proporre una regia femminile, ha ricevuto molto applausi e critiche positive al suo debutto a Berlino, ma di contro è un film molto difficile, più che da festival che da Oscar.

Resta appunto solo Moretti, ed a questo punto l’unica chance di non vederlo selezionato potrebbe essere solo un intervento diretto del regista, che sappiamo non essere un autore mai impazzito per il richiamo dell’Oscar, per chiedere alla commissione di escluderlo, ma la vedo difficile come cosa. Curiosità: l’unico film di Moretti candidato dalla’Italia è stato finora La Stanza del Figlio, che poi l’Academy non candidò.

Poi sarà tutto nelle mani dei giurati dell’Academy, e sinceramente non vedo bene le chance di Mia Madre, un film più da critica e festival che non da giuria Oscar. Ma il modo per votare la categoria del film straniero è talmente vorticoso e differente dalle altre categorie che le sorprese non mancano mai. Avremo tempo per parlare anche di questo.

 

Un pensiero su “Oscar 2016, chi rappresenterà l’Italia? Ecco i 9 film in corsa

  1. Pingback: L’Italia sceglie Non Essere Cattivo per la corsa Oscar | bastardiperlagloria2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...