Addio a Wes Craven, il maestro dell’horror

A 76 anni si è spento nella sua casa di Los Angeles, dopo una battaglia con la malattia, il grandissimo regista Wes Craven, icona incontrastata dell’horror, di cui è senza dubbio uno dei 10 registi più influenti e importanti di sempre.

Il nome di Craven lo conoscono praticamente tutti, basta vedere la sua lista di film: esordisce col botto nel 1972, a soli 32 anni, con L’Ultima Casa a Sinistra, poi arriva Le Colline hanno gli Occhi e poco anche Il Mostro della Palude, tutti film famosissimi e che naturalmente, oltre a settare standard per l’horror anni ’70, anni avuto recenti remake molto meno riusciti. Si impone definitivamente nel 1984 con l’iconico Nightmare, che ci regala la figura di Freddy Kruger, e fa suo ancora una volta il genere. E come se non bastasse, nel 1996 arriva Scream – di cui poi dirigerà tutti gli altri capitoli della saga – film metacinematografico che rivoluziona e al tempo stesso gioca con le regole del genere da lui stesse create. Insomma, signore dell’horror assoluto per tre decenni, in grado sempre di innovare se stesso ed il proprio cinema pur rimanendo fedele alle radici.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...