Tom Holland è il nuovo Spider-Man per la Marvel

Il giovane Tom Holland, attore inglese classe 1996, è ufficialmente il nuovo Spider- Man, quindi protagonista del reboot della saga dopo che i diritti cinematografici del personaggio sono andati in “comproprietà” tra la Sony Pictures, che già li deteneva, ed i Marvel Studios, con lo scopo di introdurlo nell’universo cinematografico dei film degli Avengers.

Personalmente, è una scelta che mi soddisfa. Il motivo è semplice: ho bassissimo interesse verso l’ennesimo reboot a distanza di così poco tempo, sono molto dispiaciuto per la cacciata di Andrew Garfield, la cosa migliore dei due precedenti film, e soprattutto ho molto timore per il trattamento del personaggio nelle mani Marvel (è un paradosso, lo so benissimo, ma che ci volete fare, la vedo così), ma nonostante tutto Holland è un attore bravo e capace, che pare avere le caratteristiche giuste per captare la personalità del famoso personaggio dei fumetti.

Tom Holland col suo nuovo bel costume lo vedremo già il prossimo anno in Captain America 3: Civil War in un piccolo cameo introduttivo, e poi avrà il proprio film ancora senza titolo nel luglio 2017, primo di una nuova trilogia che fortunatamente NON racconterà nuovamente le stranote origini del personaggio, ma si concentrerà sugli anni del liceo di un Peter Parker già in azione: Holland infatti con i suoi 19 anni rientra perfettamente nell’età giusta ed è il più giovane ad averlo interpretato (quando furono ingaggiati, Toby Maguire aveva 25 anni e Andrew Garfield 26 anni). Proprio riguardo a questo film autonomo di Spider-Man, la Marvel ha anche annunciato che il regista sarà Jon Watts, e…non chiedetemi chi è. Magari bravissimo ma finora sconosciuto, Watts ha al suo attivo solo il thriller Cop Car presentato al Sundance e ancora in attesa d’uscita nei cinema: da un lato è bell’attestato di fiducia per un giovane regista indipendente, dall’altro l’ennesima conferma che la Marvel prende registi che seguono il loro “template” mettendo il percorso meno possibile in discussione con pretese di autorialità.

Buona fortuna a Holland, che ne avrò bisogno e se la merita.

 

Un pensiero su “Tom Holland è il nuovo Spider-Man per la Marvel

  1. Pingback: L’inutile polemica su Marisa Tomei nel nuovo Spider-Man | bastardiperlagloria2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...