Il dramma di compensi e budget è risolto: Passengers si farà

Le leggi del mercato del cinema sono davvero bizzarre: a volte il successo di un film fa la fortuna di un altro film di un’altra compagnia rivale. E’ accaduto esattamente adesso: il successo planetario e indescrivibile di Jurassic World della Universal ha infatti permesso nelle ore successive alla Sony di dare la luce verde al film Passengers, garantendo tutte le richieste economiche dei protagonisti Jennifer Lawrence e Chris Pratt, che aveva messo in bilico la produzione nelle settimane scorse.

Ok, riassunto delle puntate precedenti per chi non ha capito o non sa di cosa si parla.

La Sony da mesi ha in produzione il film di fantascienza Passengers, che dopo vari problemi di casting e abbandoni vari ha finalmente trovato la proprio dimensione definitiva in primavera con l’ingaggio del regista Morten Tyldum, reduce dal successo di The Imitation Game, e soprattutto con l’ingaggio come protagonisti di Chris Pratt e Jennifer Lawrence. Ma con delle condizioni: un budget alto e soprattutto la richiesta della Lawrence di un alto compenso. Tutto ciò è avvenuto mentre la Sony, dopo esser stata al centro e vittima del famoso scandalo e-mail dopo un globale hackeraggio, per rimediare ai propri problemi interni ha sostituito la dirigente Amy Pascal col nuovo presidente Tom Rothman. L’esordio di Rothman non è stato facile, e come prima azione si è trovato costretto a chiedere a Tyldum di abbassare ad almeno 90 milioni il budget del film.

Ecco i problemi. Da un lato le resistenze del regista, che aveva dalla sua parte i due attori; dall’altro le richieste della Lawrence, che non potevano essere rifiutate dopo che, proprio nelle mail hackerate, si è venuto a sapere che le attrici hanno guadagnato sempre meno dei colleghi uomini; dall’altro il rischio di perdere i diritti del progetto, regalando ad altre compagnie la possibilità di avere un film con due immense stars.

Di fronte a questo “lose-lose” scenario, Rothman ha avuto l’assist decisivo calato all’improvviso: l’incasso clamoroso di Jurassic World ha consolidato la stella di Chris Pratt, che dopo Guardians of the Galaxy lo vede protagonista di due blockbuster di successo consecutivi. Quindi, con la presenza di Pratt nel progetto e il suo star power ormai confermato, la Sony si è sentita più sicura nell’investire soldi, e soprattutto sono arrivate le richieste di collaborazione di compagnie sussidiare – tutti vogliono salire sulla barca vincente – come Village Roadshow e LStar che copriranno il 75% del budget.

Risultato? Passengers è stato appunto confermato con le riprese che inizieranno a settembre con un budget di 120 mln, più alto di quanto fosse in partenza, Chris Pratt ha visto salire il proprio salario fino a 12 mln, mentre Jennifer Lawrence ottiene addirittura 20 mln, entrando in un ristrettissimo club di attori, più il 30% degli incassi del film dopo che il film pareggerà i costi. Insomma, tutti contenti e più ricchi.

Ah, se qualcuno fosse addirittura interessato alla storia del film, per capire se questo dramma è valso davvero la pena, Passengers racconta di un viaggio spaziale verso la creazione di una colonia terrestre: tra le migliaia di persone a bordo, ibernate per resistere al tragitto pluridecennale, uno di loro (Pratt) si risveglia per un malfunzionamento; non vuole rimanere da solo, quindi prende la decisione di svegliare qualcun altro(Lawrence). Gravity in versione romantica, diciamo così.

 

 

 

3 pensieri su “Il dramma di compensi e budget è risolto: Passengers si farà

  1. Pingback: Jennifer Lawrence nel Progetto Rosie | bastardiperlagloria2

  2. Pingback: Morten Tyldum girerà Dieci Piccoli Indiani | bastardiperlagloria2

  3. Pingback: Jennifer Lawrence sarà Marita, l’amante di Fidel Castro | bastardiperlagloria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...