I Bastardi vi danno il bentornato!

Ci risiamo, i Bastardi sono tornati. Nuova veste, nuovo luogo, nuova gestione.

Finisce l’esperienza iniziata su bastardiperlagloria.it con l’idea nata dal sottoscritto Emanuele D’Aniello e da Luigi Coreno – che, pur non seguendoci in questa nuova sede, voglio citare e ringraziare vivamente per la collaborazione e la generosità dimostrata fin dalla genesi del progetto – ma al contempo inizia una nuova avventura. Ringrazio tutti coloro che ci hanno letto dal maggio 2011 a oggi, davvero tantissimi, più di quanti pensassi, e spero ci possano ancora seguire in questa nuova veste. Ho osato cambiare proprio col sito in costante crescita, cercate di aiutarmi a ripagare questo azzardo (tranquilli, tutti i vecchi articoli li ritrovate qui, basta cercare bene nella varie sezioni).

Come detto, un po’ di cose cambieranno. Per questo restart ho scelta la forma del blog semplice per un approccio più informale con voi lettori: niente più uscite settimanali, niente più box office settimanale, niente più recensioni o news fisse ogni giorno, niente più obbligo di scrivere articoli. In pratica, scriverò solo dei film che ritengo più interessanti, delle news che ritengo più interessanti, delle uscite che ritengo più interessanti, dei dati del botteghino che più riterrò degni di nota. Alcune cose, fortunatamente, non cambiano: l’attenzione alla stagione dei premi, l’amore per le classifiche, e l’ovvia passione per la settima arte.

Grazie a tutti i lettori per il passato, per il presente e soprattutto per il futuro del cinema insieme!

i Bastardi.

 

CAPO REDATTORE

EMANUELE D’ANIELLO

I primi film di cui ho memoria sono L’Ultimo Imperatore e Nuovo Cinema Paradiso, il primo film visto al cinema Terminator 2, che avevo paradossalmente già visto in precedenza a casa grazie ad una delle tante vhs pirata di inizio anni novanta. Da lì l’escalation, l’inizio di una malattia che mi porta quando vado al cinema a notare dettagli come montaggio, fotografia, movimenti della macchina da presa, scenografia e colori. Una malattia dalla quale non voglio guarire.

Autori preferiti:
– Stanely Kubrick, Martin Scorsese, Woody Allen, Alfred Hitchcock, Paul Thomas Anderson, Christopher Nolan, Joel Coen & Ethan Coen, David Fincher, Wes Anderson, Spike Jonze, Alexander Payne

Film Preferiti:
– Il Padrino, Quei Bravi Ragazzi, Arancia Meccanica, Io e Annie, Manhattan, Rocky, Sideways, Lost in Translation, All That Jazz

 

COLLABORATORE ESTERNO

VALERIO CARTA

Mi definisco un lettore del cinema. Se guardo un film, i motivi sono due: il primo è capire ciò che il regista vuole lasciare, perché se è andato fino in fondo desidera che le persone lo capiscano. Sono affascinato dall’alone di immortalità che circonda tale figura professionale; il corpo può morire, l’occhio rimane, a disposizione di chiunque voglia usufruirne. Il secondo motivo è per cercare di capire un po’ di più il mondo là fuori.

Dieci autori:
John Carpenter, Abel Ferrara, Marco Ferreri, Alejandro Jodorowsky, David Lynch, Jean-Pierre Melville, Takeshi Kitano, Sam Peckinpah, Elio Petri, John Woo

Dieci Film:
A Better Tomorrow [J. Woo], Distretto 13 [J. Carpenter], Gli spietati [C. Eastwood], Il cattivo tenente [A. Ferrara], La morte corre sul fiume [C. Laughton], L’elemento del crimine [L. von Trier], Mulholland Drive [D. Lynch], Sonatine [T. Kitano], Taxi Driver [M. Scorsese], Voglio la testa di Garcia [S. Peckinpah]

.

.

.

.

.

.

.

.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 07/03/2001. L’autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengono dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email, saranno immediatamente rimossi. L’autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Un pensiero su “I Bastardi vi danno il bentornato!

  1. Pingback: Consigli per il week-end al cinema | bastardiperlagloria2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...