Le nominations degli ACE Awards 2020, il sindacato del montaggio

Risultati immagini per 2019 ace eddie awards

Continuano a dire loro i vari guild awards in questi giorni, e oggi è il turno dell’ACE Award, ovvero il sindacato dei montatori. Pur nella divisione tra commedie e drammi, che naturalmente non ritroveremo agli Oscar nella corrispondente categoria, non ci sono sorprese rilevanti e tutti i maggiori indiziati ci sono.

Nel dettaglio, le nominations:

Continua a leggere

Le nominations dei SAG Awards 2020

Risultati immagini per sag awards banner

Sono state svelate le nominations degli Screen Actors Guild Awards 2020, ovvero il premio degli attori che premiano gli attori. Sappiamo quanto siano importanti queste candidature perché, a differenza dei tanti premi della critica, qui ci sono tantissimi giurati che votano anche per l’Oscar, e oltretutto non fa mai male ricordare che gli attori sono proprio la componente più numerosa dell’Academy.

Di seguito tutte le nominations, poi un primo rapido commento:

Continua a leggere

Le nominations dei Costumes Designers Guild Awards 2020

Immagine correlata

Nel marasma dei pareri delle tante guilds in questi giorni, sono arrivate anche le nominations dei Costumes Designers Guild Awards 2020, il premio del sindacato dei costumisti. Ci sono, come sempre, 3 categorie differenti, mentre l’Academy come sapete giungerà solo ad una cinquina. Comunque, i favoriti ci sono tutti.

Dopo il break troverete tutte le nominations, mentre i premi saranno consegnati il prossimo 28 gennaio:

Continua a leggere

Le nominations degli Art-Directors Guild Awards 2020

Art-Directors-Guild-Logo

Altro giro, altre nominations, e stavolta è il turno del sindacato degli scenografi. Ricordandovi l’importanza di queste nominations, poiché chi vota qui vota poi anche per l’Oscar nella rispettiva categoria, c’è comunque molto da interpretare, dato che gli ADG Awards presentano ben 3 categorie differenti, mentre l’Academy come sapete giungerà solo ad una cinquina. Comunque, i favoriti ci sono tutti.

Di seguito tutti i nominati per gli ADG Awards di quest’anno, che saranno assegnati il prossimo 1 febbraio:

Continua a leggere

Le nominations dei Critics Choice Awards 2020

E così, nel marasma di premi e nominations di questi giorni, arriva anche la tappa delle candidature dei Critics Choice Awards 2020, che per formato e numero di categorie ricordano molto gli Oscar. Questa manifestazione è votata dai critici di stampa, radio e anche web, dando quindi una media molto rappresentativa del gusto dell’anno.

A dominare sono le 14 nominations di The Irishman, a seguire abbiamo le 12 di C’era una volta a Hollywood, e poi il solito plotone di titoli che si spartiscono il resto: tutti i film della stagione in odore di Oscar sono qui presenti, anche per la scelta bizzarra (e che, onestamente, toglie anche un pizzico di credibilità e prestigio) di inserire fino a 7 opzioni nelle varie categorie.

La cerimonia di consegna dei premi ci sarà il 12 gennaio. Dopo il break, tutte le candidature:

Continua a leggere

Parasite conquista i critici di Los Angeles

Risultato immagini per parasite film"

Poche ore fa è stata la volta della Los Angeles Film Critics Association ad esprimersi, e per i critici della costa ovest è Parasite il miglior film della stagione.

Una vittoria attesa per certi versi (Los Angeles è l’associazione critica che solitamente premia maggiormente film non americani) e importante perché consolida le chance del film oltre la categoria del Film Internazionale agli Oscar, e spezza il dominio di The Irishman (comunque qui valutato al secondo posto) tra i premi della critica finora assegnati.

Dopo il dettaglio, tutti i vincitori:

Continua a leggere

La Favorita trionfa agli European Film Awards 2019

THE FAVOURITE

Sono stati assegnati gli European Film Awards 2019, in un certo senso l’equivalente degli Oscar per il nostro cinema europeo. Quest’anno però non potremmo valutarli come barometro per l’Oscar al film internazionale, poiché a trionfare è stato un film appartenente alla scorsa stagione dei premi (lo ritroviamo qui per il differente calendario d’uscita tra America e Europa).

Il vincitore infatti, anzi, dominatore, è stato La Favorita, che si è portato a casa ben 7 premi. Letteralmente briciole lasciate agli altri nominati (incluso il nostro Il Traditore) ma una è degna di esser segnalata: il miglior attore andato a Antonio Banderas, che dopo Cannes e i critici di New York potrebbero davvero balzare verso una nomination agli Oscar.

Dopo il break tutti i vincitori:

Continua a leggere